Da oltre 40 anni
i migliori libri sul mare
nel cuore di Milano

Rivista Sirene ed Emilio Delfino alla Libreria del Mare di Milano

Evento in Libreria

Bracciali e collane La Libreria del Mare, Milano

Bracciali e collane

Calendari La Libreria del Mare, Milano

Calendari

Patente nautica - La Libreria del Mare, Milano

Patente Nautica

Libri e DVD

Carte nautiche, da pesca...

Strumenti tecnici

Articoli da parete e da scrivania

Borse e accessori

Giochi e Puzzle

Cartoleria
nautica

Bracciali e collane

Altri prodotti

Le nostre novità

  • ho sposato l’oceano
  • il piccolo libro delle nuvole
  • il sottomarino degli animali (puzzle in viaggio)
  • i colori dell’oceano
  • il brivido dell’ignoto
  • wild
  • elvstrom
  • bernard moitessier
  • sotto un grande cielo
  • skipper
  • ho sposato l’oceano

    Raro esemplare della prima edizione di Longanesi del 2004 in ottimo stato di conservazione.

    Collana “Il Cammeo”.

    Libro rilegato con copertina cartonata e sovraccoperta stampata.

    “L’oceano è un mare che si muove dentro di me, senza barriere né orizzonti”: così Simone Bianchetti definì il proprio amore per il mare, che lo portò a inseguire un punto oltre qualsiasi orizzonte. “Stai lontana da questo qui perché dev’essere un pazzo scatenato”, fu il primo pensiero di Inbar Meytsar quando conobbe Simone. Il quale, da parte sua, pensò: “Questa me la sposo”. Tra loro scattò qualcosa, ma rimase inespresso. Nove mesi più tardi, la fiamma si accese. Si sposarono in Italia, fra una tappa e l’altra dell’Around Alone 2002-2003. Questo libro, ideale seguito, fin dal titolo, del precedente “I colori dell’oceano”, scritto dallo stesso Bianchetti e da Fabio Pozzo e apparso in questa collana nel 2003, è il diario di quella regata, la competizione più lunga che esista (28.800 miglia marine) per qualsiasi atleta di qualsiasi sport. Ma è anche il racconto, giorno per giorno, ora per ora, di una storia d’amore che cresce fra gli oceani, lungo le tappe di un giro del mondo a vela in solitario che dagli Stati Uniti si snoda in Inghilterra, Sudafrica, Nuova Zelanda e Brasile. Inbar vive le difficoltà e le paure del marito come se fosse in barca con lui, affronta i problemi, i rischi, le gioie di una convivenza ai limiti del possibile, tra porti, aeroporti, telefonate satellitari, e-mail, tempeste, black-out e silenzi, teneri abbracci e lunghe attese. Segue il marito in tutte le tappe, vive ogni arrivo, ogni sosta, ogni partenza, le tensioni e le emozioni di una regata estrema e quelle di una coppia che ha appena levato le ancore. Alla fine di quella prova, conclusa da Bianchetti al terzo posto, Inbar e Simone tornano in Italia e riportano la barca a Savona, il luogo dove hanno scelto di formare una famiglia e di vivere. Ma il loro sogno s’infrange a bordo di un’imbarcazione all’ormeggio, in una notte di bonaccia. A soli 35 anni, Simone è stroncato da un malore. Una storia d’amore, ma anche una grande avventura della vela, raccontata in prima persona, per la prima volta, non da uno degli skipper in gara, ma dalla moglie che lo segue da terra con il cuore a bordo, sospeso tra l’amore e il mare.

    Scritto in collaborazione con Fabio Pozzo.

    Prefazione di Cino Ricci.

    Postfazione di Sir Robin Knox-Johnston.

    Scopri di più

  • il piccolo libro delle nuvole

    Le nuvole sfuggono alle classificazioni, si dileguano davanti alle rappresentazioni, mettono in discussione le definizioni, disobbediscono alle regole, superano i confini, sia geografici che disciplinari, e confondono i campi. Sono schermi di separazione e, al tempo stesso, di unione tra la terra, finita, e il cielo, infinito. Sono elementi metaforici e reali, simbolici e materiali. Sono cose, ma anche segni. Non temono le contraddizioni, contengono gli opposti, coltivano le antinomie. Sono duplici e ambivalenti. Sono forme senza forma. Ma c’è qualcosa di più, oltre alle nubi: ci siamo noi e il nostro sguardo su di loro… Un viaggio alla scoperta delle nuvole tra arte, scienza, letteratura, illustrazione e filosofie orientali.

    Edizione: 2019

    Scopri di più

  • il sottomarino degli animali (puzzle in viaggio)

    Nel profondo del mare blu un sottomarino sta trasportando tanti simpatici animali. Leggi il libro con la loro storia in rima e componi il puzzle. Mettili nella valigia e portali sempre con te!

    Età: 3+

    Edizione: 2019

    Scopri di più

  • i colori dell’oceano

    Raro esemplare della prima edizione di Longanesi del 2003 in ottimo stato di conservazione.

    Collana “Il Cammeo”.

    Libro rilegato con copertina cartonata e sovraccoperta stampata.

    Le onde sono enormi, montagne liquide. E’ buio, fa freddo. Il fragore dell’oceano sovrasta tutti gli altri suoni, anche lo stridio delle drizze raschiate dalle raffiche a 50 nodi. Simone Bianchetti sta navigando in questo inferno, inseguendo la sua sfida impossibile. Fin da bambino voleva toccare il muro del cielo e ora sta correndo verso la fine del mondo… Ha cominciato a sognare su una piccola barca, “Penelope”, nel cui nome convivono gli dei della casa e del mito, con la quale ogni mattina andava a scuola, da Cervia a Cesenatico. Sei miglia marine soltanto, ma per lui valevano il voto di una promessa senza confini. Sono gli anni delle prime regate, ma soprattutto della scoperta di una vocazione che lo porterà dall’Adriatico agli oceani. Si da anima e corpo alla sua febbre, alla sua passione. Incontra mille difficoltà: la vita di ogni giorno è irta di scogli, flagellata dai marosi dell’incertezza; ma Bianchetti non si ferma, va avanti. Partecipa alle più importanti competizioni transoceaniche. Il mare, dolce e implacabile, cresce dentro di lui, assume forme e colori diversi, sino a diventare anche una pista nel deserto della Mauritania, da percorrere a una velocità folle su un carro a vela… E’ un percorso lungo, sofferto, avventuroso, che gli autori fanno rivivere in questo volume, dove il commento accompagna il racconto in prima persona, fatto di ricordi, emozioni e riflessioni. Il lettore sale in barca con Simone e si siede al suo fianco, lanciandosi con lui in una planata senza soste intorno al mondo; vive le sue gioie, le sue paure, i suoi momenti di solitudine, tra le secche dell’oceano e quelle del cuore; supera la desolazione dell’Indiano, le grandi onde del Pacifico, gli iceberg dell’Antartico; si macera nelle piatte equatoriali, trova nuovo vigore nelle depressioni del Nord Atlantico, nelle sfide di Capo Horn. Una corsa sempre al limite, in cui l’oceano diventa la vita stessa e l’orizzonte è il perpetuo confine dei sogni.

    8 tavole fuori testo.

    Prefazione di Cino Ricci.

    Scopri di più

  • il brivido dell’ignoto

    Bob Shepton, un uomo semplice, una vita straordinaria. Dopo gli anni di servizio per la Royal Marines, scelse di prendere i voti e dedicare la sua vita ad aiutare i giovani. Con la moglie Kate e i loro figli, decise di comprare una piccola barca per i viaggi di famiglia e fu cosi` che nacque la sua passione per la vela. Dopo le prime spedizioni dalla Scozia alle Azzorre fatte con gli studenti delle scuole in cui lavorava, passo` alle piu` lunghe e difficili traversate atlantiche e poi, una volta in pensione, si spinse sempre piu` lontano, verso l’Artico e l’Antartide, attraversando il Pacifico e affrontando il Passaggio a Nordovest. Una vita dedicata all’avventura, con le sue gioie e i suoi rischi, in un continuo passare da una spedizione all’altra, da una sfida a quella successiva.

    Non pago della sola navigazione, trovo` il modo di combinare alla vela l’alpinismo e lo sci, iniziando alcune scalate direttamente dal ponte della sua barca, la “Dodo’s Delight”. Cosi`, senza mai perdersi d’animo, nemmeno quando la sua prima Dodo venne distrutta da un incendio, Shepton racconta la sua storia, tra panorami mozzafiato nei fiordi della Groenlandia, insidiosi iceberg nascosti nella nebbia, tramonti incantevoli e alberi spezzati, in una perfetta dimostrazione della sua idea che l’avventura debba necessariamente essere un misto di rischio e bellezza.

    Edizione: 2019

    Scopri di più

  • wild

    La celeberrima spedizione dell’Endurance di Shackleton raccontata da un punto di vista inedito.

    Nel Gennaio 1914 il Capitano Frank Wild si imbarcò come secondo sulla nave Endurance, insieme al Comandante Ernest Shackleton e ventisei uomini di equipaggio per un “viaggio alla fine della Terra”, ovvero per attraversare le regioni antartiche fino a raggiungere il Polo Sud. Ma, come è noto, l’Endurance restò stritolata dai ghiacci e l’equipaggio si inoltrò a piedi verso Nord nel pack per tre lunghi mesi, approdando su un’isola sconosciuta dove nessuno mai li avrebbe potuti trovare. Shackleton, con una scialuppa e alcuni uomini, andò a cercare aiuto, lasciando ventidue marinai sotto il comando di Wild, in un inverno artico buio e gelido: praticamente la peggiore prigione sulla faccia della Terra. E se l’impresa di Shackleton, che con un cronometro e un sestante navigò per 1600 chilometri fino a trovare un villaggio e a organizzare una spedizione di soccorso, è giustamente ritenuta eroica, altrettanto lo è stata quella di Wild, che seppe garantire la sopravvivenza di tutti gli uomini e mantenere l’ordine in una situazione assolutamente disperata.

    Edizione: 2019

    Scopri di più

  • elvstrom

    Paul Elvstrom (1928-2016) è stato il più forte velista olimpionico dei suoi tempi, primo atleta a conquistare quattro ori nella stessa specialità: il Finn. Il testo e i disegni a colori di Davide Besana raccontano la storia di quest’uomo intelligente, con una grande forza di volontà e una personalità complessa. Un mito per tutti i velisti.

    Edizione: 2018

    Scopri di più

  • bernard moitessier

    Raro esemplare della prima edizione di Equator Editions del 2004 in ottimo stato di conservazione.

    DVD funzionante.

    Il video è diviso in cinque capitoli: “La lunga rotta”, “Itinerario di un marinaio da leggenda”, “B. Moitessier scrittore”, “9 uomini per una sfida” e “Joshua”. In aggiunta, un complemento intitolato “Bibliografia e Cronologia”. Un concentrato di immagini inedite e che raccontano la storia del navigatore a partire dall’infanzia in Vietnam, per seguire con l’esperienza del Golden Globe e della sua vita da scrittore. Non mancano la testimonianze dirette del fratello Gilbert, degli amici e delle persone che l’hanno conosciuto.

    Audio: Italiano

    Sottotitoli: Sì

    Durata: 121 minuti ca.

    Scopri di più

  • sotto un grande cielo

    Raro esemplare della prima edizione di Mursia del 1992 in ottimo stato di conservazione.

    Collana “Biblioteca del Mare – Crociere, regate, viaggi e avventure”

    Libro rilegato in brossura con alette integrate.

    Con pagine ingiallite.

    Sotto un grande cielo non c’è solo mare: ci sono terre, popoli, persone, isole incantate dove la natura è ancora splendida e incontimata, ma anche luoghi dove antiche realtà si vanno perdendo, soffocate dai miti dorati del nostro tempo. Il libro è una finestra sul mondo raccontata dal vero, da bordo di una barca a vela di 11 metri, attraverso tre anni di navigazione per tre oceani. Passa con naturalezza dall’incontro casuale con i pirati al largo della Colombia all’immersione nel regno incantato degli animali alle Galapagos, dall’atmosfera serena delle favolose isole dei Mari del Sud alla grande solitudine delle lunghe traversate tra cielo e onde. Un libro di mare, dove l’elemento umano prevale su quello tecnico e dove si dimostra che, per dirla con le parole degli autori, “il giro del mondo è facile”, anche solo in due, anche su una piccola barca. Un libro di mare, ma anche la storia di come il mare possa cambiare profondamente l’esistenza, il modo di pensare di chi l’ha intimamente vissuto. Gli autori, trovata la barca adatta, hanno iniziato a prepararla nell’Ottobre del 1987 e a fine Maggio 1988, lasciati il lavoro, la casa e tutto il resto, sono partiti, rientrando a Genova nell’Ottobre del 1991, dopo 40000 miglia, 26 paesi e 3 oceani.

    Con 16 illustrazioni nel testo e 26 fuori testo.

    Scopri di più

  • skipper

    Raro esemplare della prima edizione di Mursia del 1996 in ottimo stato di conservazione.

    Collana “Biblioteca del Mare – Manuali, tecnica e sport”.

    Libro rilegato in brossura con alette integrate.

    Questo libro non ha la pretesa di essere un manuale per lo skipper; intende, però, invitare a riflettere sulle tante problematiche legate al comando di un’imbarcazione da diporto. Un comandante che naviga, specie se con un equipaggio poco esperto, deve saper organizzare in modo efficiente non solo la conduzione dell’imbarcazione, ma anche la vita di bordo.

    L’autore, attraverso i numerosi consigli pratici e i tanti momenti di navigazione raccontati in queste pagine, intende mettere in risalto le qualità dello skipper di cui ci si può fidare e al quale, per certi versi, ci si potrebbe ispirare.

    Ognuno deve saper essere comandante a modo proprio e maturare l’esperienza non solo navigando, ma facendo tesoro anche delle esperienze altrui.

    Talvolta, in navigazione si compiono delle leggerezze, si sottovalutano delle difficoltà, si minimizzano i rischi e inevitabilmente si fanno degli errori. Qui si vuole valorizzare la figura di un comandante che non può e non deve permettersi di essere impreparato o superficiale. Lui è il solo responsabile a bordo.

    Con 16 disegni nel testo di Andrea Cuneo.

    Presentazione di Marco Tibiletti.

    Scopri di più

La storia

Nata negli Anni Settanta, la Libreria del Mare è modellata all'interno di un'antica drogheria nel cuore di Milano. Affermata sulla scena nazionale grazie al vasto assortimento di libri e altri prodotti in vendita, promuove la cultura marinaresca attraverso una serie di incontri con gli autori più affermati del settore (fra gli altri: Giovanni Soldini, Bjorn Larsson, Simone Perotti, Davide Besana, Elisabetta Eordegh e Carlo Auriemma) e numerose collaborazioni con istituzioni pubbliche e private (BookCity Milano, Comune di Milano, Ocean Film Festival Italia e Urban Blue City Milano).

Blog

Delfino e Sirene

Delfino e Sirene

Benvenuti a bordo!

Benvenuti a bordo!

Barca Pulita

La Barca Pulita è un ketch di 44 piedi a basso impatto ambientale, grazie alla sperimentazione di nuovissime tecnologie per la conversione dell'energia. Il suo equipaggio, composto da Elisabetta Eordegh e Carlo Auriemma, da oltre trent'anni cerca in mezzo agli oceani quelle isole dove non arriva nessuno, gli angoli più remoti e improbabili del pianeta, per raccontare ciò che il mondo nasconde nei luoghi in cui è più difficile arrivare.