The best sea books
in the heart of Milan
since 1973

Opening hours

Mon-Fri: 10.15am - 7.00pm

Sat: 10.00am - 7.00pm

Brand new!

  • odissea
  • storia dei vichinghi
  • l’utopia pirata di libertalia
  • prime scoperte… nel mare
  • la bibbia della vela
  • diari antartici
  • con la forza del respiro
  • le indagini di zia teresa – sabotaggio sulla nave
  • midway
  • operazione zurigo
  • mary read
  • i leoni di sicilia
  • ultimo parallelo
  • meraviglie sommerse della calabria
  • st. louis
  • quest’ora sommersa
  • le navi da battaglia classe “littorio” 1937-1948
  • motosiluranti
  • dall’aviazione per la regia marina all’aviazione navale italiana
  • la regia marina e le questioni navali alla conferenza di parigi
  • odissea

    Iraklio, Creta, 1925. Nikos Kazantzakis si ritira in solitudine in una casetta in riva al mare, presso l’antica Cnosso. Riflette inquieto sulle nubi nere che si profilano all’orizzonte (l’ascesa dei totalitarismi) e sulla scrittura come dovere dell’intellettuale. Cerca la luce di una risposta, per offrire la redenzione a un mondo che si va dissolvendo. L’impresa è ardua, una lotta con le parole, “puledre selvagge”, perché l’anima possa “spiegare liberamente le ali”. All’improvviso, l’illuminazione: davanti ai suoi occhi si staglia la figura fiera del suo eroe, Ulisse astuto e insaziabile, assetato di conoscenza, desideroso di rimettersi in viaggio. Il mondo, le onde del mare si trasformano in tumultuosi decaeptasillabi e il cerchio soleggiato del suo cervello li accoglie e ride come una spiaggia cretese. Nasce così l’Odissea, prosecuzione fantastica dell’epos omerico e sintesi di tremila anni di storia del pensiero. Sarà completata sull’isola di Egina, di fronte al mare, dopo 13 anni e mezzo di lavoro e sette stesure autografe. Nella versione definitiva si compone di 33.333 versi suddivisi in 24 canti, lo stesso numero delle lettere nell’alfabeto greco e dei canti dei poemi omerici. Kazantzakis vi riversa tutte le sue esperienze intellettuali e spirituali, sviluppando una dottrina ascetica sincretistica, basata sui principi di diverse religioni e di grandi, utopistici ideali politici. Il vagabondaggio di Ulisse è soprattutto un viaggio alla ricerca della salvezza: la liberazione dalla speranza e dalla paura e, impresa suprema, dalla stessa libertà. Perché “il valore dell’uomo è soltanto uno: vivere e morire valorosamente senza accettare alcun compenso”.

    Edizione: 2020

    Learn more

  • storia dei vichinghi

    Draghi o serpenti sarebbero comparsi sul mare all’orizzonte: gli europei che nel IX Secolo vivevano lungo un qualsiasi litorale condividevano un incubo. Non mostri marini, ma le prue scolpite nel legno di navi a remi, i fianchi protetti da file di scudi, cariche di feroci marinai guerrieri. I vichinghi. Giganti biondi venuti dall’estremo Nord del continente, armati di spade e asce, guerrieri figli di Odino, giunti per saccheggiare e seminare morte e distruzione senza risparmiare nessuno. Costruttori di navi insuperabili, commercianti scaltri e indomiti esploratori, i vichinghi seppero spingersi fino ai confini del mondo conosciuto, attraverso spedizioni pionieristiche dal Volga all’Islanda, dal Circolo Polare Artico all’America e verso i potenti califfati del Medio Oriente.

    Logan mira a indagare la verità nelle vicende e dei fatti esaminati, tenendosi lontano dai molti cliché che ruotano attorno alla figura dell’uomo vichingo. Il suo racconto è, quindi, sostenuto da una serie di documenti e fonti, riflessioni e analisi che ricostruiscono una civiltà e un periodo storico. Partendo dalle origini geografiche ed etnografiche di questa gente, Logan approfondisce religione, usi e consuetudini; un libro scritto “dalla parte dei vichinghi”, la storia di un popolo dalla grande ricchezza culturale, capace di straordinarie invenzioni, e dai costumi sociali eroici e bizzarri, che ha lasciato un’eredità importante nell’intera cultura europea.

    Edizione: 2021

    Learn more

  • l’utopia pirata di libertalia

    Se l’esistenza storica di Libertalia non è comprovata, la visione utopica che l’ha resa leggendaria testimonia di una pratica politica egualitaria che dai ponti delle navi migra sulla terraferma nei tanti insediamenti pirata presenti lungo la costa malgascia durante l’epoca d’oro della filibusta. Una pratica del tutto estranea all’ordine mondiale vigente, ma in sorprendente sintonia con le idee illuministe che vanno affermandosi nei Salons parigini e che in Madagascar si meticciano con la cultura locale, portando a un esperimento unico di Illuminismo pirata a guida malgascia. Una versione certo non convenzionale – anzi, decolonizzata – di Illuminismo che rielabora in modo originale le sue idee di libertà e uguaglianza. Ed è grazie a questa ricostruzione storico-antropologica, capace di mettere assieme fatti accertati, immaginari sociali e pratiche etnografiche, che l’immagine del bucaniere sdentato che sventola la sua bandiera di rivolta in faccia al mondo non appartiene più solo alla mitologia della filibusta, ma diventa, al pari di Voltaire, una figura iconica dell’Illuminismo, anche se non è nata nei circoli intellettuali europei, ma nei covi pirata e nei villaggi indigeni del Madagascar.

    Edizione: 2020

    Learn more

  • prime scoperte… nel mare

    Questo libro-gioco trae ispirazione dal materiale utilizzato da Maria Montessori per favorire lo sviluppo del linguaggio nei bambini in età prescolare.

    Nelle pagine del libro troverete tante parole da scoprire che appartengono al mondo del mare.

    L’attività di associazione verbo-iconica presente nel libro è rinforzata dall’attività ludica con le carte delle nomenclature: i bambini possono giocare ad associare la carta-immagine alla carta-parola. In questo modo impareranno a riconoscere gli oggetti, associando la giusta nomenclatura.

    Contiene 26 carte delle nomenclature.

    Età: 3+

    Edizione: 2020

    Learn more

  • la bibbia della vela

    Manuale pratico e completo per tutti i velisti!

    Contiene istruzioni pratiche e dettagliate, passo per passo, illustrazioni esplicative, consigli utili per ottenere i migliori risultati ad ogni livello; inoltre, offre a principianti ed esperti una soluzione a qualsiasi problema di navigazione su derive e cabinati.

    Questa nuova edizione, completamente rivista e aggiornata, descrive nuove tecniche e nuovi approcci alla navigazione, tipi di comunicazione e pronto soccorso, componenti elettronici specifici, app e software da usare con smartphone, tablet e plotter.

    Edizione: 2021

    Learn more

  • diari antartici

    I resoconti delle spedizioni dei tre più famosi esploratori dell’Antartide.

    Dalla missione Discovery, condotta da Robert Falcon Scott (1901-1904) al tentativo fallito di Ernest Shackleton di raggiungere il Polo Sud durante la missione Nimrod (1908-1909), fino ai due diari del Dottor Edward Adrian Wilson, che si riferiscono all’ultima spedizione di Scott, la Terra Nova (1910-1913): il primo, è il resoconto di una marcia invernale verso Capo Crozier alla ricerca di uova di pinguino imperatore nel periodo di cova; il secondo diario, invece, è relativo alla marcia verso il Polo Sud del Novembre 1911 – Marzo 1912 che si concluse con la morte di Scott, Wilson, Bowers, Evans e Oates.

    Con un saggio di Filippo Tuena.

    Edizione: 2020

    Learn more

  • con la forza del respiro

    Cosa può insegnare l’apnea? Cosa possiamo apprendere dall’esperienza di un uomo che decide di sfidare le leggi della natura per capire fin dove può arrivare?

    Umberto Pelizzari dall’apnea ha imparato molto, e molto continua a imparare, e durante la sua lunga carriera, costellata di record mondiali e successi, non ha fatto altro che misurarsi con i propri limiti per cercare di spostarli un po’ più in là, fedele alla convinzione che qualcosa può apparire impossibile, ma solo finché non si dimostra il contrario. Per lui ogni tuffo ha il sapore irresistibile della scoperta, è un’occasione per guardarsi dentro e confrontarsi con le speranze, i limiti e le ambizioni.

    Nelle pagine di questo libro, ripercorreremo l’avventura sportiva e umana dell’autore e leggeremo storie di uomini intraprendenti che sono riusciti a smentire la scienza e le convinzioni diffuse. Ci immergeremo in un mondo affascinante, quasi magico, e capiremo come il corpo sia in grado di trovare risorse nascoste per adattarsi alle situazioni più ostili; impareremo a sfruttare la forza di ogni singolo respiro, poiché i grandi traguardi si raggiungono curando gli aspetti all’apparenza più semplici; comprenderemo come gestire lo stress e le paure senza esserne sovrastati; coglieremo l’importanza del lavoro di squadra e di un team per conseguire un obiettivo e fronteggiare gli imprevisti. E durante questo viaggio, l’apnea diventerà una potentissima metafora della vita capace di parlare a tutti, anche a chi non ha mai indossato una muta per spingersi verso le profondità marine. Perché tra le imprese di uno tra i più forti apneisti al mondo e le sfide che ognuno di noi deve affrontare quotidianamente possono esserci davvero moltissimi punti in comune.

    Edizione: 2021

    Learn more

  • le indagini di zia teresa – sabotaggio sulla nave

    La storia
    Qualcosa di inaspettato sta rovinando la festa per il varo della nuova nave da crociera Magic Moon: al momento della partenza la nave non riesce a salpare! Cos’è successo? Guasto o sabotaggio? Chi sarà stato?

    Quinto volume dedicato alle indagini di zia Teresa, per i bambini della quinta classe della scuola primaria.

    Il volume unisce alla forma grafica del fumetto contenuti didattici divertenti e stimolanti, ispirati a programmi di potenziamento dell’intelligenza logica e visiva. Gli esercizi vengono proposti sotto forma di enigmi e sfide che, una volta risolti correttamente, porteranno i bambini a raccogliere gli indizi e a risolvere il mistero iniziale. In rapporto alle richieste curricolari e alle tipologie di esercizi presenti nelle prove INVALSI, questo quinto volume pone un’enfasi aggiuntiva su argomenti più difficili come: equazioni logiche, problem solving geometrico e numerico, lettura di grafici complessi, proporzioni, sillogismi logici, probabilità e medie.

    I misteri della logica, la collana
    La collana I misteri della logica è composta da 5 volumi, uno per ogni classe della scuola primaria, e si inserisce nel contesto narrativo del genere giallo con lo scopo di motivare il bambino durante l’allenamento e di coinvolgerlo in una continua cornice esplorativa.

    Età: 10+

    Edizione: 2021

    Learn more

  • midway

    Combattuta tra il 4 e il 7 Giugno 1942 nelle acque dell’Oceano Pacifico, la battaglia delle Midway viene spesso indicata, insieme a quella di Stalingrado, come il punto di svolta della Seconda Guerra Mondiale.

    La sconfitta delle forze imperiali giapponesi avvenne all’apice della loro potenza militare, nel pieno della loro espansione nel Sud Est Asiatico e, soprattutto, in un momento in cui gli alleati non disponevano, almeno sulla carta, delle forze necessarie per infliggere un colpo mortale della portata di quello inferto nel corso della battaglia.

    Se gloria e onori devono necessariamente essere tributati al vincitore, occorre però fare uscire lo sconfitto da quell’aura di “crassa stupidità” che la storiografia post guerra ha disegnato per raccontare le decisioni prese dai giapponesi nel corso della battaglia.

    In realtà, non fu così che andarono le cose e nuove fonti giapponesi, unite a contributi storiografici più maturi, o quantomeno più distaccati da temi di propaganda, hanno permesso nel tempo di disporre di un quadro più chiaro della situazione nella quale si trovarono a operare Yamamoto e Nagumo, restituendoci un affresco tragico ed al contempo avvincente dei dilemmi che i due comandanti si trovarono ad affrontare.

    Edizione: 2021

    Learn more

  • operazione zurigo

    Il 27 Settembre del 1915, poco dopo l’ingresso nel conflitto mondiale da parte dell’Italia, la più bella e potente nave della Regia Marina cola a picco mentre è ancorata nel porto di Brindisi, portando con sé quattrocentocinquantaquattro marinai. Il 2 Agosto dell’anno successivo la stessa sorte tocca alla Leonardo Da Vinci, alla fonda nel mar piccolo di Taranto con duecentoquarantanove perdite. Misteriosi incidenti si susseguono su tutto il territorio nazionale distruggendo installazioni civili e militari. Il neonato Servizio Segreto Italiano è privo di uomini e risorse. Il delicato compito di scoprire chi si cela dietro questi sabotaggi è affidato al Tenente di Vascello Pompeo Aloisi. Con una squadra quanto mai eterogenea, formata da irredentisti, marinai e operai civili, sceglierà la via più pericolosa, ma anche la più radicale, per portare a termine il suo compito.

    Una storia realmente accaduta più di cento anni fa. Una storia di eroi nazionali, una battaglia combattuta lontano dalle trincee della Prima Guerra Mondiale. Una storia di spie e operai uniti dal patriottismo e dall’irredentismo che animavano un paese molto diverso da quello che oggi conosciamo.

    Edizione: 2021

    Learn more

  • mary read

    La ragazza che s’imbarcò nella Marina Inglese e finì per diventare la piratessa più famosa di tutti i tempi.

    Tra arrembaggi, amori e battaglie, la vita di Mary Read è un formidabile romanzo d’avventure sui mari, il ritratto di una donna che ha sfidato tutte le convenzioni e, soprattutto, il racconto di una straordinaria storia vera.

    Età: 14+

    Edizione: 2018

    Learn more

  • i leoni di sicilia

    C’è stata una famiglia che ha sfidato il mondo.

    Una famiglia che ha conquistato tutto.

    Una famiglia che è diventata leggenda.

    Questa è la sua storia.

    Dal momento in cui sbarcano a Palermo da Bagnara Calabra, nel 1799, i Florio guardano avanti, irrequieti e ambiziosi, decisi ad arrivare più in alto di tutti. A essere i più ricchi, i più potenti. E ci riescono: in breve tempo, i fratelli Paolo e Ignazio rendono la loro bottega di spezie la migliore della città, poi avviano il commercio di zolfo, acquistano case e terreni dagli spiantati nobili palermitani, creano una loro compagnia di navigazion E quando Vincenzo, figlio di Paolo, prende in mano Casa Florio, lo slancio continua, inarrestabile: nelle cantine Florio, un vino da poveri – il marsala – viene trasformato in un nettare degno della tavola di un re; a Favignana, un metodo rivoluzionario per conservare il tonno – sott’olio e in lattina – ne rilancia il consumo. In tutto ciò, Palermo osserva con stupore l’espansione dei Florio, ma l’orgoglio si stempera nell’invidia e nel disprezzo: quegli uomini di successo rimangono comunque «stranieri», «facchini» il cui «sangue puzza di sudore». Non sa, Palermo, che proprio un bruciante desiderio di riscatto sociale sta alla base dell’ambizione dei Florio e segna nel bene e nel male la loro vita; che gli uomini della famiglia sono individui eccezionali, ma anche fragili e – sebbene non lo possano ammettere – hanno bisogno di avere accanto donne altrettanto eccezionali: come Giuseppina, la moglie di Paolo, che sacrifica tutto – compreso l’amore – per la stabilità della famiglia, oppure Giulia, la giovane milanese che entra come un vortice nella vita di Vincenzo e ne diventa il porto sicuro, la roccia inattaccabile.

    Intrecciando il percorso dell’ascesa commerciale e sociale dei Florio con le loro tumultuose vicende private, sullo sfondo degli anni più inquieti della storia italiana – dai Moti del 1818 allo sbarco di Garibaldi in Sicilia – Stefania Auci dipana una saga familiare d’incredibile forza, così viva e pulsante da sembrare contemporanea.

    Edizione: 2021

    Learn more

  • ultimo parallelo

    Antartide, 1912. Il Capitano Scott e i suoi compagni si spingono al Polo Sud, determinati a essere i primi uomini a raggiungerlo. Ma il 17 Gennaio la Union Jack non è destinata a sventolare: una bandiera nera si fa beffe di lei; i norvegesi guidati da Amundsen sono arrivati prima, la spedizione britannica ha fallito. Scott e compagni hanno attraversato una landa desolata, trainando le slitte nel bianco più accecante che esista e sfidando il gelo che sfigurava i loro volti e le tormente che deformavano i loro pensieri. Hanno affondato le gambe nella neve fresca, sacrificato le dita di mani e piedi, mangiato i propri pony, tutto pur di raggiungere il limite estremo del mondo. Ora, custoditi dal ghiaccio, non torneranno mai più a casa. A raccogliere la loro storia sarà un narratore spettrale e innominato, dallo sguardo attento e pietoso.

    Ultimo parallelo racconta la sorte universale dei soccombenti, di chi si è confrontato con i propri limiti e ne è uscito sconfitto. La sorte di chi, come lo scrittore, «va a tentoni con l’incertezza simile a quella di chi procede nella nebbia o nella tempesta, su un paio di sci di rovere, protetto da un passamontagna di lana imbiancato dalla neve e dal ghiaccio».

    Edizione: 2021

    Learn more

  • meraviglie sommerse della calabria

    Una guida alle meraviglie delle coste e dei due mari, il Tirreno e lo Jonio, che per 800 km circondano la Calabria. Mari molto diversi tra loro e con caratteristiche proprie che invitano a intraprendere un fantastico viaggio nella biodiversità del Mediterraneo. Una testimonianza che il “Mare Nostrum” è vivo e che è ancora possibile salvaguardare specie a rischio di estinzione, organismi marini sessili e coloniali, animali come pesci, crostacei e molluschi. Le coste della Calabria sono per biologi marini e ricercatori un laboratorio naturale unico e altamente strategico per lo studio e l’osservazione di fenomeni e organismi marini molto rari da trovarsi in altri mari. Ma anche una buona opportunità per il semplice appassionato fotografo subacqueo, alla ricerca nelle immersioni di un soggetto particolare, suggestivo e fotogenico. Questi fondali, per le loro caratteristiche e con le meravigliose creature che li abitano, si possono considerare una peculiarità unica per tutto il bacino del Mediterraneo.

    Con l’elenco di tutti i diving center in Calabria.

    Edizione: 2021

    Learn more

  • st. louis

    Il 27 Gennaio, in occasione della Giornata della Memoria, uscirà in tutte le librerie il graphic novel “St. Louis, Il Coraggio di un Capitano” di Sara Dellabella e disegni di Alessio Lo Manto. Il volume è stato realizzato con il sostegno della Fondazione Museo della Shoah di Roma e vanta la prefazione della Presidente della Comunità ebraica di Roma, Ruth Dureghello.

    Il 13 Maggio del 1939 il transatlantico tedesco St. Louis parte da Amburgo direzione Cuba. A bordo ci sono 937 ebrei in fuga dalla follia nazista, l’attimo prima che il mondo conosca la guerra più sanguinosa della storia dell’umanità. Al comando di quella nave c’è Gustav Schröder, un comandante tedesco, non ebreo, che detesta Hitler e quello che sta facendo al suo Paese e all’Europa intera. A Cuba le cose non vanno come sperato, gli ebrei non possono sbarcare se non dietro una tassa che solo 29 di loro riusciranno a pagare. L’Avana respinge la nave che, dopo altre vicissitudini, non troverà riparo neanche negli Stati Uniti di Franklin Delano Roosevelt e in Canada. A Schröder non resta che tornare in Europa, ma non in Germania. Decide di non consegnare la nave agli armatori senza la garanzia per i suoi passeggeri. La nave arriva ad Anversa e tutti sbarcano sperando nelle Nazioni ospitanti di Belgio, Olanda, Gran Bretagna e Francia. Ma la Germania nazista si prepara a invadere l’Europa e l’epilogo sarà devastante anche per molti di quei passeggeri.

    Edizione: 2021

    Learn more

  • quest’ora sommersa

    A centouno anni Leni Riefenstahl nuota tranquilla sui fondali delle Maldive: è la sua ultima immersione, l’ultima volta in cui potrà catturare con i suoi scatti le creature della barriera corallina. Appena dietro di lei c’è Martha, biologa marina trentanovenne, che ha il compito di scortarla sott’acqua. In effetti Martha non è lì per caso: da moltissimo tempo segue Leni, sia pure a distanza. Per anni ha raccolto notizie sulla “regista di Hitler” e le ha riordinate in schede divise per argomenti – citazioni, incidenti, abitudini sessuali –, tutti disperati tentativi di classificazione cui quella donna enigmatica sfugge sempre.
    In particolare, Martha è ossessionata da Tiefland, un film che Leni ha girato nel 1941 utilizzando come comparse gli internati – soprattutto bambini – di un campo per Sinti e Rom. Una volta terminate le riprese, molti di loro finirono ad Auschwitz.
    Ora Martha ha l’occasione di studiare Leni da vicino, di tornare indietro, di starle addosso. Di scoprire, forse, perché nel ’41 ha fatto quello che ha fatto alla sua famiglia.

    Quest’ora sommersa mette in scena il confronto tra due donne diverse per età, origini, indole e scelte etiche. Figura dolorosa la prima, che sceglie la vita contro la morte, la biologia contro la storia; autoritaria, manipolatrice, pronta a sacrificare qualunque cosa all’estetica, la seconda: entrambe immerse in un mondo liquido dove il respiro e i movimenti seguono altre leggi, dove un’ora può dilatarsi fino ad abbracciare un secolo.

    Emiliano Poddi – abilissimo nell’alternare voci e registri – costruisce un romanzo forte, in crescendo, che racconta il male gettando luce sul suo rapporto con l’arte e la sua presunta neutralità. Scritto senza mai cedere al sentimentalismo eppure così emozionante.

    Edizione: 2021

    Learn more

  • le navi da battaglia classe “littorio” 1937-1948

    La ristampa di questo “grande classico” è un atto di riconoscimento al suo immenso valore e al suo grande successo internazionale.

    Le Navi da battaglia classe “Littorio” 1937-1948 è una tappa fondamentale della storia di quelle che furono il “fiore all’occhiello” della nostra flotta negli Anni Quaranta del secolo scorso ed è un’opera completa e integrale delle più grandi e potenti tra le corazzate realizzate per la nostra Marina: le navi da battaglia classe “Littorio”, le cosiddette “35.000” italiane. Un volume che attraverso gli aspetti tecnici-costruttivi, mette in luce le capacità della cantieristica italiana e dello sviluppo della tecnologia dell’epoca.

    Dai primi progetti all’evoluzione costruttiva, attraverso un confronto prestazionale con le analoghe tipologie di unità delle principali marine, il libro si immerge nell’analisi delle attività operative e di allestimento. Il volume è corredato da meticolose tavole, appendici, preziosi disegni, illustrazioni e una vasta iconografia.

    Edizione: 2020

    Learn more

  • motosiluranti

    Il volume di Enrico Cernuschi, dal testo asciutto e stringato, racconta un quadro completo della guerra in Mediterraneo combattuta dalle motosiluranti italiane e di tutte le altre Marine coinvolte in quel conflitto tra il 1940 e il 1945. Il confronto dei resoconti originali italiani, britannici, statunitensi e tedeschi, ha permesso di scoprire oltre 30 azioni dimenticate della Regia Marina verificatesi nella primavera ed estate 1943 e mai narrate fino ad oggi.

    Il volume, che segue in linea logica e ideale MAS “500”, si avvale di una ricca iconografia in larga parte inedita e rappresenta, prima di tutto, una testimonianza del valore e della capacità degli equipaggi italiani in quel tempo.

    Edizione: 2020

    Learn more

  • dall’aviazione per la regia marina all’aviazione navale italiana

    Il volume esordisce, in una prima parte, con l’esame sintetico delle attività intraprese negli anni Venti e Trenta, volte a trovare una soluzione al problema aeronavale italiano, compresa l’esecuzione di diversi progetti di portaerei maturati in quel periodo e non concretizzatisi. Segue un’analisi delle vicende belliche circoscritta all’impiego dei velivoli imbarcati e alle vicissitudini del progetto Aquila. Dopo aver esaminato le vicende del Secondo Dopoguerra, comprese le avventure dei piloti della Marina Militare inviati negli Stati Uniti negli Anni Cinquanta, l’opera si snoda tracciando il percorso che ha condotto ai velivoli ad ala fissa imbarcati e ai risultati ottenuti in molteplici operazioni reali a cui hanno partecipato tutti i mezzi aerei della Marina Militare.

    Infine, vengono analizzate le prospettive di evoluzione dell’Aviazione Navale italiana.

    Nella seconda parte del volume sono state redatte le schede riepilogative delle caratteristiche e prestazioni degli aeromobili effettivamente imbarcati sulle unità della Regia Marina e della Marina Militare a partire da metà degli Anni Trenta; vi sono inserite tabelle e sintesi grafiche delle portaerei in servizio.

    La terza parte contiene una vasta documentazione fotografica del cammino percorso dal 1945 ai giorni nostri.

    Edizione: 2020

    Learn more

  • la regia marina e le questioni navali alla conferenza di parigi

    Il presente volume affronta un tema di grande rilievo nella storia delle relazioni internazionali, offrendo al lettore un’attenta analisi delle questioni navali affrontate nel corso della Conferenza di Parigi tra il 1919 e il 1920.
    In particolare, i due autori approfondiscono il ruolo svolto dalla Delegazione Italiana, mettendo in luce le priorità e le esigenze del nostro paese rispetto al più complesso gioco diplomatico che coinvolgeva le altre delegazioni. Il volume, quindi, presenta un’attenta descrizione della politica navale italiana nel corso della conferenza, inoltrandosi nelle vicende dei diversi attori, politici, diplomatici e militari. Non possiamo, inoltre, dimenticare le accese dispute intorno al futuro dei sommergibili e sulla legittimità della guerra sottomarina. La Marina Militare svolse un ruolo significativo essendo convinta sostenitrice di una visione centrata sull’egemonia navale nell’Adriatico.

    Edizione: 2020

    Learn more

Our history

La Libreria del Mare was born in the Seventies and is located inside an ancient grocery store in the heart of Milan. Today the bookshop boasts a selection of almost 10000 books and other items, obviously including nautical charts and pilot books. In addition, La Libreria del Mare promotes seafaring culture through a series of meetings with the most successful authors in the field. Among others: Giovanni Soldini, Bjorn Larsson, Simone Perotti, Davide Besana, Elisabetta Eordegh and Carlo Auriemma... Finally, the bookshop collaborates with numerous public and private institutions (BookCity Milano, Municipality of Milan, Ocean Film Festival Italia and Urban Blue City Milan).

Barca Pulita

Barca Pulita is a 44 foot ketch with low environmental impact; her crew experiments new technologies for renewable energy conversion on board. For more than thirty years Elisabetta Eordegh and Carlo Auriemma have been looking for those islands where no one arrives in the middle of the oceans... And they got to the most remote and improbable corners of the planet, showing the treasures hidden in those hard-to-reach places.