Skip to main content

cacciatrici di balene

14,80

Sottotitolo: avventure e disavventure al femminile sulle navi baleniere americane nella seconda metà del 1800

Autore: mariotti a.l.

Editore: fratelli frilli

ISBN: 9788875633196

Da procurare su richiesta

Da procurare su richiesta

COD: 9788875633196 Categorie: , , ,

Descrizione

Donne a caccia di balene e donne su un veliero? Sembra un controsenso dato il secolare scaramantico terrore che i marinai hanno sempre avuto per loro a bordo, eppure, nel corso del 1800, alcune donne coraggiose e all’avanguardia, per combattere un’atavica solitudine che le voleva spose tranquille e silenziose in attesa per anni del ritorno dei loro mariti, si imbarcavano sulle baleniere che partivano da un porto del New England, negli Stati Uniti, per seguire i loro compagni che andavano a caccia di balene. Attorniate da equipaggi che, a quei tempi, rappresentavano la feccia degli angiporti, queste donne navigavano per tutti gli oceani del mondo, da Sud a Nord, affrontando pericoli, disagi, mal di mare e viaggiando per acque e terre ancora poco conosciute. Armate solo del profondo affetto per il loro sposo e sostenute dalla lettura della Bibbia, erano guidate da una rigida educazione di stampo quacchero e puritano che imponeva loro di sopportare tutto e a tutto adeguarsi.