Skip to main content

diario di un’avventura artica

17,00

Sottotitolo: con le illustrazioni originali dell’autore

Autore: arthur conan doyle

Editore: nutrimenti

ISBN: 9791255480471

5 disponibili (ordinabile)

5 disponibili (ordinabile)

Descrizione

Il libro raccoglie i diari scritti da Arthur Conan Doyle e due conferenze tenute sul periodo passato a bordo di una baleniera, dal 28 febbraio all’11 agosto 1880.

Arthur Conan Doyle rimanda inevitabilmente a Sherlock Holmes, ma prima che compaia il suo personaggio più famoso, c’è la biografia di un medico e di un viaggiatore. E quest’ultima esperienza non viene abbastanza valutata quando si tratta di cogliere i nessi tra autore e opera (si pensi a Conrad o a Melville, per esempio). Dalla lettura di questi diari emergerà invece l’assoluta centralità formativa degli anni trascorsi in mare, e quanto tali avventure al Polo abbiano lasciato non solo un segno sulla vita dell’uomo, ma anche dell’artista. Come disse Doyle, “divenni adulto a 80 gradi di latitudine nord”. 

Il viaggio sulla baleniera Hope è descritto quotidianamente, nei dettagli. Alla meraviglia per i paesaggi e le atmosfere mistiche si accompagnerà, a ogni latitudine, la paura del fallimento e del naufragio. Le condizioni ambientali precarie e le ricorrenti tempeste mutavano la disposizione dei ghiacci continuamente, provocando non poche preoccupazioni a tutta la ciurma. E poi c’erano le balene: questi magnifici cetacei sono sempre descritti con rispetto. La loro maestosità ha sempre un che di soprannaturale. Doyle ne rimarrà affascinato insieme a tutti gli altri animali, nonostante debba cacciarli.

Edizione: 2024

Restiamo in contatto!
Compila il form per ricevere la nostra newsletter

logo sernicola sviluppo web milano