teoria e pratica della vela

69,00

Sottotitolo: analisi dei fattori che determinano il comportamento di uno yacht

Autore: c. a. marchaj

Editore: ugo mursia editore

ISBN: LDM1656162877

Esaurito

Descrizione

Raro esemplare della prima edizione di U. Mursia del 1976 in ottimo stato di conservazione, collana “Biblioteca del Mare” 146 (Manuali, tecnica e sport 36). In-8, legatura editoriale telata blu con incisioni oro al piatto anteriore e al dorso; sovraccoperta in carta illustrata a colori con alette (appena rotta in quarta nell’angolo superiore); 400 pp., con 345 illustrazioni in nero nel testo.

Traduzione, condotta sull’edizione tedesca, di Margherita Rasoli Roth.

Consulenza tecnica del C.F. Giorgio Trovamala.

Dall’aletta anteriore: Far quadrare la teoria con la pratica, la scienza con il pragmatismo proprio di chi va per mare è spesso difficile; l’autore del presente volume, uno studioso e velista polacco, grazie alla sua esperienza ha qui condotto una notevole indagine scientifica sui molteplici fattori che determinano il comportamento di uno yacht.

Dopo il primo saggio, uscito in Polonia, egli ha avuto modo di ampliare i suoi studi frequentando il grande laboratorio dell’università di Southampton dove ha effettuato interessanti lavori di ricerca mettendo a punto nuovi metodi per analizzare ed interpretare i dati ottenibili nelle gallerie del vento e nelle vasche di rimorchio.

In particolare è riuscito ad applicare alla vela da diporto, e in quella da regata, non solo le sue vaste e profonde conoscenze di aerodinamica e di idrodinamica ma anche ad illustrare le teorie e i calcoli con numerosissimi diagrammi e foto.

Questo volume, frutto delle ricerche più aggiornate, si presenta come il compendio di tutto quanto si è detto e discusso su questa affascinante materia; nessun’altra opera del genere contiene una tale abbondanza di dati fondamentali, di spunti dialettici, un confronto così aperto tra il modo di operare dei costruttori e quello degli skipper.

E’ un libro questo che, grazie ad una esposizione condotta entro limiti tecnicamente comprensibili, offre ad ogni lettore la possibilità di prevedere attraverso il metodo empirico, sperimentale sì ma sistematico, il rendimento relativo ad un dato progetto poiché, in definitiva, la riuscita di ogni yacht dipende dalla combinazione ottimale tra lo scafo e il sistema propulsivo, cioè la superficie velica.

Restiamo in contatto!
Compila il form per ricevere la nostra newsletter

logo sernicola sviluppo web milano