La storia della marineria mercantile italiana

| ,

La marineria mercantile italiana

Cari lettori, sappiamo che tra voi ci sono tanti appassionati di mare, di vela, di romanzi marinareschi, ma anche di storia! Ovviamente, parliamo di storia del mare, di storia navale, di quella storia che ci racconta che ruolo ha avuto la nostra penisola nello sviluppo del commercio e del trasporto sull’acqua. Per questo oggi vogliamo raccontarvi qualcosa della serie di volumi di Storia della marineria mercantile italiana, disponibili in libreria e sul nostro shop online.

L’OPERA

Quest’opera si compone di quattro volumi, ma per il momento sono disponibili solo i primi tre. Il terzo, infatti, è una novità appena giunta in negozio, fresca fresca di stampa. L’idea è quella di avvicinare il vasto pubblico degli appassionati di mare ad una storia poco conosciuta, ma meritevole di venire a galla.

VOLUME I

Il primo volume che compone l’opera si concentra sul periodo che va dal 1861 al 1914, ossia dall’Unità d’Italia alle porte della Prima Guerra Mondiale. Si legge nella prefazione:

Iniziamo questa nuova navigazione, sulle tracce delle rotte seguite nel passato da armatori, comandanti, marinai: alcuni noti come Rubattino o Florio, altri meno noti, o addirittura sconosciuti, ma tutti degni di essere ricordati nella grande avventura degli italiani con il mare.

VOLUME II

Il secondo volume di Storia della marineria mercantile italiana analizza un’epoca angosciante e contemporaneamente fondamentale per il nostro paese: dal 1915, inizio della Prima Guerra Mondiale, al 1939, con il ventennio fascista. Un’epoca segnata non solo da un conflitto, ma anche dal dopoguerra, periodo in cui la crisi economica ha pesantemente influito sulla storia della nostra marineria mercantile. In questo volume viene ricordato anche l’altissimo prezzo che l’Italia e la sua marina hanno pagato in termini di vite umane e navi.

VOLUME III

Il terzo volume è il più concentrato, il più denso. Approfondisce, infatti, un periodo decisamente più breve rispetto ai primi due tomi, dal 1940 al 1945, nel pieno del secondo conflitto mondiale. Questo periodo, in realtà, è stato ricchissimo di fatti e ha portato ad una totale distruzione dell’intera flotta italiana, ricostruita nel libro in rigoroso ordine cronologico.

Che dirvi ancora, cari lettori? Se vi abbiamo incuriositi vi auguriamo, nell’attesa del quarto volume, una buona lettura!

Lascia un commento

Restiamo in contatto!
Compila il form per ricevere la nostra newsletter

logo sernicola sviluppo web milano