sirene #14

14,50

Sottotitolo: il mare fuori – il mare dentro

Editore: sirene publishing

ISBN: 9772752715037

11 in stock (can be backordered)

11 in stock (can be backordered)

Description

Sirene è un giornale dedicato a chi sente il mare vicino anche quando è lontano. 

Grandi pagine di carta riciclata, ruvide e porose come solo le gore di sale lasciate dal mare sanno essere, ampi spazi bianchi, puri come un orizzonte sul mare e storie coinvolgenti, per entrare in sintonia con un’emergente comunità che guarda agli Oceani come crocevia dei destini del pianeta.

La carta è fatta di alghe e utilizza la flora marina in eccesso proveniente da ambienti lagunari a rischio. Per ogni mezzo chilo di alghe fresche si risparmia un chilo di legno. L’intero processo produttivo è stato scrupolosamente concepito per ottenere il minimo impatto ambientale.

Surf, apnea, il mare raccontato da un navigatore solitario, isole, spiagge da scoprire, usi e costumi della beach culture, storie di traghetti segreti, barche d’epoca, rotte degli squali balena, inchieste sull’inquinamento e sulla protezione del mare… Sirene crea una narrazione in cui chi ama il mare si riconosce e ritrova gli elementi caratterizzanti un’identità condivisa. L’approccio non è mai tecnico, ma sempre emotivo.

In questo numero:

Salvando Ningaloo

Tim Winton, scrittore, surfista e ambientalista australiano, in una rara e preziosa intervista ci racconta come si batta per proteggere un remoto tratto di costa e barriera sull’oceano Indiano.

Navi faro

Ormeggiate alle secche più disperate dell’Atlantico, consegnate a un’immobile attesa, sopportavano un destino avverso alla propria indole navigante.

Gregorio Paltrinieri: il blu oltre la corsia

Le bracciate in acque libere e liberatorie del grande campione olimpico.

Surfmobili

Auto leggendarie che hanno lasciato il segno nella vita di generazioni di surfisti. 

Ernest Shackleton

A 100 anni dalla scomparsa, abbiamo scelto otto cose che vorremmo ereditare dal grande esploratore e che ci rendono fieri di essere suoi simili. 

Ponza

Un’isola dove l’acqua salata scherza con il tufo da milioni di anni, inventando panorami extraterrestri.

Nel mare di Rousteau

In un punto indefinito del mar dei Coralli, inizia il viaggio psichedelico di Paul Rousteau.

L’enclave della barquette

Anse du Pharo è uno di quei luoghi dove Marsiglia, oltre che città francese, si ricorda di essere porto mediterraneo.

Nel blu Ama 

Le giornate faticose e felici delle Ama di Hèkura, le donne del mare giapponesi, ritratte nelle immagini e parole senza tempo di Fosco Maraini.

Let's keep in touch!
Fill in the form and receive our newsletter

logo sernicola sviluppo web milano