una storia civile

50,00

Sottotitolo: dal naviglio interno all’idrovia milano-mare

Autore: a cura di maurizio brown e pietro redondi

Editore: B&V edizioni

ISBN: 9788890046575

1 in stock (can be backordered)

1 in stock (can be backordered)

Description

Un capitolo dell’idraulica italiana e della storia di Milano trova ampie argomentazioni, inedita documentazione e meditate risposte nel nuovo libro curato da Maurizio Brown e Pietro Redondi con la collaborazione di Antonello Boatti, Maria Antonietta Breda, Costanza Ceccarelli, Marco Stanislao Prusicki, Davide Rodi, Renato Rovere.

Esso ci presenta gli esiti di una approfondita ricerca iniziata nel 2019, anno del V Centenario Vinciano, sull’intrecciarsi delle vicende del Naviglio interno, monumento dell’ingegneria rinascimentale, e dell’idrovia incompiuta Milano-mare. Il periodo considerato va dalla soppressione del Laghetto dell’Ospedale Maggiore di Milano, nel 1857, fino agli attuali progetti di riapertura della Cerchia dei Navigli e per il completamento dell’idrovia tra Milano e il Po. La storia, che ha un finale aperto, si sviluppa tra scienza idraulica e politica dei trasporti attraverso un dossier di oltre cento documenti e 221 tra fotografie d’epoca, disegni progettuali e carte, molti dei quali oggetto di una recente mostra allestita all’Università di Milano-Bicocca e al Castello Sforzesco di Milano. Completano questo volume quattro interviste a politici, tecnici e storici protagonisti della storia dei canali trattati nel testo (Piero Bassetti, Linda Capriolo, Antonio Gentile, Alice Ingold).

Scrivono i curatori: “Comprendere cosa abbia reso possibile la fine del sistema della navigazione dei canali in un paese iniziatore di questa tecnica come la Lombardia è la ragione principale di questo libro”. Ciò che emerge dalle sue pagine sono nuove prospettive e nuove funzioni di grande rilevanza economica e ambientale su cui riflettere anche alla luce dei dibattiti e delle decisioni che hanno interessato Milano e le sue vie d’acqua per oltre un secolo.

Edizione: 2021

Let's keep in touch!
Fill in the form and receive our newsletter

logo sernicola sviluppo web milano