artiglio – il relitto ritrovato

Sottotitolo: la storia della più famosa nave recuperi subacquei italiana raccontata dai reperti riemersi dal naufragio

Autore: vitale f.

Editore: mandragora, la

ISBN: 9788875866013

COD: 9788875866013 Categoria:

15,00

1 disponibili (ordinabile)

Descrizione

Maggio 1983: un gruppo di subacquei francesi individua il relitto di una nave; la cercano da tempo nella Baia di Quiberon, situata sulla costa meridionale del Morbihan, in Bretagna.

Dopo le prime immersioni e i primi recuperi di reperti si ha la certezza che si tratti dell’Artiglio, una delle più famose navi recuperi subacquei italiane, che ha operato dal 1926 in Mediterraneo e in Atlantico. Si rende protagonista del ritrovamento di uno dei più ricchi relitti affondati in quel tratto di Oceano Atlantico orientale tra Francia e Gran Bretagna, ma poi, a causa di un incredibile incidente, affonda il 7 Dicembre del 1930 trascinando con sé i più famosi palombari dell’epoca.

In queste pagine, guidati per la prima volta dalle immagini di alcuni dei reperti recuperati dal suo relitto, si ripercorre la storia degli uomini che in quegli anni resero famosa l’Italia nel mondo grazie al loro coraggio e al loro ingegno.

Stampato grazie al contributo di Fondazione Artiglio Europa e The Historical Diving Society Italia e al sostegno degli Amici del Museo della Marineria di Viareggio.

Edizione: 2019

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “artiglio – il relitto ritrovato”