sicilia d’autore

Autore: aa.vv.

Editore: morellini editore

ISBN: 9788862986731

COD: 9788862986731 Categorie: ,

15,90

2 disponibili (ordinabile)

Descrizione

Pienamente consapevole del proprio fascino, la più grande isola del Mediterraneo è abituata a suscitare sentimenti contrastanti: ammirazione e disprezzo, pulsione di possesso e desiderio di abbandonarla al suo destino. 

Da sempre utilizzata come set televisivo e cinematografico è anche ambita meta turistica, trasformatasi nell’immaginario collettivo, nel giro di qualche decennio, da scomoda e pericolosa terra di mafia a luogo esotico che elargisce con istintiva generosità incanto, cibo e divertimento. Pur essendo una regione che, nonostante le apparenze, non si può conoscere davvero a meno di viverci a lungo. 

Neanche la netta divisione tra la parte occidentale profondamente araba e quella orientale fieramente greca arriva a definire le molteplici anime che la abitano: tante, forse, quante i popoli che nei secoli l’hanno dominata. Sempre in bilico tra l’inno alla vita e il pianto di morte, la sua gente è riuscita a produrre, nei secoli, bellezza sublime e abissi di orrore. Storicamente terra di emigrazione, oggi la sua posizione geografica la pone al centro dei flussi migratori che stanno cambiando la fisionomia dell’Europa. La Sicilia ammalia e poi spesso delude, perché non sopporta le semplificazioni agiografiche, le stanno strette le descrizioni da cartolina: per amarla bisogna comprenderla e accettarla in toto.

Un affresco collettivo che si muove tra passato e presente, mare e montagna, paesi e città, castelli e carceri, santuari e bordelli, riti religiosi e feste pagane, diavoli e acque sante. Un viaggio sull’isola tra luci e ombre, geografiche ed emotive.

Edizione: 2019

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “sicilia d’autore”