argonautiche

20,00

Autore: apollonio rodio

Editore: rusconi

ISBN: 9788818033403

Da procurare su richiesta

Da procurare su richiesta

COD: 9788818033403 Categoria:

Descrizione

Le Argonautiche di Apollonio Rodio, uno dei capolavori della letteratura ellenistica e frutto di una ricerca poetica volta ad un originale rinnovamento dell’epica omerica (con la raffinata tecnica letteraria alessandrina e non senza un certo humour), presentano uno dei miti più famosi dell’antichità, quello degli eroi che sulla Nave Argo si recano in Colchide per impadronirsi del vello d’oro. Il capo della spedizione, costretto ad intraprendere il viaggio suo malgrado, è Giasone, che Apollonio rappresenta con tratti più umani che eroici in senso tradizionale. Il vello viene conquistato grazie alle arti magiche di una ragazza colchica, Medea, che si innamora dell’eroe greco, dunque non ancora la più nota madre vendicativa che uccide i figli. Tutti i personaggi che popolano l’opera – umani, divini e mostruosi – si muovono in suggestivi paesaggi, sia reali sia fantastici, particolarmente vicini alla sensibilità moderna.

Con testo greco a fronte.

Edizione: 2019

Restiamo in contatto!
Compila il form per ricevere la nostra newsletter

* campo obbligatorio

 

logo sernicola sviluppo web milano