codice internazionale dei segnali 1969

35,00

Editore: istituto poligrafico e zecca dello stato

ISBN: LDM1594476380

Esaurito

Descrizione

Raro esemplare dell’edizione dell’Istituto Poligrafico dello Stato del 1970 in ottimo stato di conservazione. In-8, legatura editoriale con copertina rigida telata azzurra, stampata in blu scuro sui piatti e sul dorso; 220 pp., con numerose illustrazioni in nero e a colori nel testo. Con fascicolo allegato “Nota illustrativa sulla struttura e sul modo d’impiego del Codice dei Segnali 1969”.

Traduzione a cura del Ministero della Marina Mercantile (Direzione Generale della Navigazione e del Traffico Marittimo).

Dalla prefazione: “Il nuovo codice è destinato a essere usato principalmente in situazioni attinenti alla sicurezza della navigazione e delle persone e, in particolare, nei casi in cui si presentino difficoltà di lingua. La trasmissione può farsi con tutti i mezzi di comunicazione, ivi comprese la radiotelefonia e la radiotelegrafia, ovviando in tal modo alla necessità di un codice radiotelefonico separato e di un volume dedicato alla radiotelegrafia. Il nuovo codice è basato sul principio che ogni segnale ha un significato completo e, pertanto, abbandona il metodo di trasmissione parola per parola adottato nel vecchio codice. La sezione geografica è stata omessa, perché considerata non essenziale. In questo modo è stato possibile ridurre considerevolmente le dimensioni del codice e renderlo più semplice.

Il testo italiano costituisce una traduzione del testo originale adottato dall’IMCO e ne rispecchia fedelmente l’impostazione sistematica.”

Restiamo in contatto!
Compila il form per ricevere la nostra newsletter

* campo obbligatorio

 

logo sernicola sviluppo web milano