un giro del mondo per una vittoria

15,00

Autore: alain colas

Editore: ugo mursia editore

ISBN: LDM1550671714

Out of stock

Description

Raro esemplare della prima edizione di U. Mursia & C. del 1973 in perfetto stato di conservazione, collana “Biblioteca del Mare” 86 (Crociere, regate, viaggi e avventure 28). In-8, legatura editoriale telata blu con incisioni oro al piatto anteriore e al dorso; sovraccoperta in carta illustrata a colori con alette; 228 pp., con 13 illustrazioni in nero nel testo e 16 fotografie a colori fuori testo.

Traduzione dal francese di Giorgia Gessner e Maria Luisi Righi.

Dall’aletta anteriore: Oltre che il racconto della brillante vittoria dell’Autore col trimarano Pen Duick IV all’O.S.T.A.R. ’72, questa è la storia di una giovinezza fortunata e felice, conquistata all’inizio con un pizzico di spirito avventuroso e poi con l’amore tenace e concreto per la vela.

Vediamo come questo giovane francese, capitato in Australia, comincia quasi per caso, come puro sport, a partecipare alle regate. Il primo colpo di fortuna è quello che gli procura, in modo imprevisto, un posto nell’equipaggio di Tabarly. E comincia allora, di regata in regata oceanica, la grandezza e servitù della vela. Sempre pagando di persona, Colas diventa parte di quell’invidiabile e probabilmente irripetibile tribù di uccelli oceanici che ha il suo nido e il suo paradiso a Tahiti. E’ allora che gli vengono incontro, quasi insieme, l’amore e la Grande Occasione: con le maiuscole, poiché lo porterà alla vittoria. Percorso dal soffio del più moderno romanticismo (un po’ erede di Saint-Exupéry), questo libro offre tutti i particolari professionali che interessano il vero velista.

Let's keep in touch!
Fill in the form and receive our newsletter

logo sernicola sviluppo web milano