storie di naufragi

18,00

Autore: deperthes l. mazzolini l.

Editore: odoya

ISBN: 9788862881067

Provided on request

Provided on request

Description

Le avventure più rocambolesche, i naufragi più coinvolgenti, le scoperte più sensazionali si snodano in “Storie di naufragi” fino a commuovere chiunque subisca il fascino del mare, portandolo a sentire sulla propria pelle lo sconfinato senso di libertà, l’ansia di ricchezze e la brama di conoscenza che spinsero per secoli i naviganti ad affrontare i viaggi più audaci.

A fare da filo conduttore sono la passione per il mare e l’amore per l’avventura che portarono Louis Deperthes, illuminista e bibliofilo, a raccogliere i diari di bordo, le carte nautiche e le narrazioni di storie vere di naufragi e svernamenti tra il XV e il XVIII Secolo per farne un’opera in tre volumi. Il libro vide la luce nel 1789 e ispirò moltissimi scrittori quali Jules Verne, Joseph Conrad e Daniel Defoe, che per il suo Robinson Crusoe si ispirò alla storia vera del marinaio scozzese Alexander Selkirk.

Questa nuova edizione, revisionata e integrata da Laura Mazzolini, va a ripercorrere i racconti salienti di Deperthes, mantenendo l’atmosfera e la grande passione che trapelano nelle storie di viaggi originali e l’interesse dell’autore per le estreme condizioni di vita dei marinai e degli esploratori. Ne fa, però, anche un nuovo tesoro da scoprire, grazie all’integrazione di nuove vicende, più recenti, ma altrettanto sconvolgenti (la baleniera Essex, l’Andrea Doria, il Titanic) che hanno segnato la storia nel XIX e XX Secolo e che rinnovano l’ansia di confrontarsi con una natura generosa e crudele.

Edizione: 2011

Let's keep in touch!
Fill in the form and receive our newsletter

logo sernicola sviluppo web milano