Letteratura di mare - Narrativa - Libri di mare

10 libri di mare (parte seconda)

…da leggere nella vita!

La letteratura mondiale ci ha donato, nel corso dei secoli, ben più di 10 libri di mare straordinari; storie da leggere tutte d’un fiato, avventure mirabolanti, esplorazioni, diari di viaggio più introspettivi… Generi e stili diversi creati da molteplici scrittori, alcuni dei quali sono entrati nella storia!

Sarebbe impossibile stilare una vera e propria classifica delle letture migliori, perché nella vita tutto è opinabile (de gustibus non disputandum est)! Di conseguenza, abbiamo preparato un elenco di libri eccezionali, che si possono annoverare fra i più interessanti e appassionanti del settore… Ma senza avere la pretesa di definirli “i migliori in assoluto“!

Kon-Tiki - Thor Heyerdahl

La zattera di balsa

Possono gli antichi, a bordo di una zattera di legno, aver attraversato senza tecnologia l’Oceano Pacifico e aver raggiunto la Polinesia partendo dalle coste dell’America Latina? L’antropologo Thor Heyerdahl, per rispondere a questa domanda, ha condotto una scelta semplice e folle al contempo: provarci di persona. Il suo “Kon-Tiki” è il resoconto di questa avventura, appassionante e ironico, un sempreverde che ogni velista, prima o poi, deve leggere!

Il sapore dell’oceano

Cosa vi viene in mente se mettiamo in fila le parole ragazzo, pirati, naufrago e tesoro? Ovviamente, “L’isola del tesoro ” di Robert Louis Stevenson, per i fortunati che l’hanno letto. Qualcuno potrebbe snobbarlo, considerandolo solamente un libro per ragazzi, ma in questo capolavoro c’è molto più che avventura e immaginazione: ci sono il sale e il vento, il sapore dell’oceano e la spuma delle onde. Leggerlo, anche da adulti, rivelerà come Stevenson abbia saputo scolpire con semplicità alcuni temi fondamentali della vita, aldilà dello spazio e del tempo.

Un orologiaio e il mare

La latitudine non è mai stata un grosso problema per i naviganti, già capaci nell’antichità di calcolarla senza troppi problemi. La longitudine, invece, è rimasta un mistero per millenni, fino a quando John Harrison, un orologiaio inglese, si mise in testa di risolvere il problema. Dava Sobel nel suo libro “Longitudine” ci racconta le peripezie che hanno condotto Harrison all’invenzione del cronometro marino e la sua lotta contro la comunità scientifica per affermare la bontà del suo metodo!

Il pirata irrequieto

Quando pensiamo ai pirati, ci immaginiamo filibustieri armati di sciabola e moschetto in cerca di fortune da sperperare o seppellirre chissà dove. Stenio Solinas ci racconta, invece, le mirabolanti avventure di Henry De Monfreid, nella biografia “Il Corsaro Nero“. Un onesto manigoldo, in effetti, che ha navigato in lungo e in largo da una sponda all’altra del Mar Rosso, trafficando armi, droga e gioielli, in una rivolta solitaria contro il colonialismo francese. Una vita irrequieta non tanto lontana dai nostri giorni, assolutamente da non perdere!

La vera storia del pirata Long John Silver - Bjorn Larsson

Buono o cattivo?

Stevenson ha regalato al mondo un personaggio iconico, ambiguo, umano, ricco di sfaccettature: Long John Silver! Quanti di noi ne sono stati intimoriti e affascinati al contempo? Bjorn Larsson, con uno stile scorrevole e un meticoloso lavoro di ricerca storica, ha completato l’opera di Stevenson, tracciando una biografia del pirata con una gamba sola prima e dopo l’Isola del Tesoro. “La vera storia del pirata Long John Silver” è un romanzo d’avventura moderno, ma all’altezza dei grandi classici del passato: una delizia da buttar giù tutta d’un fiato!

 

E per chi si fosse perso la prima parte della nostra selezione, “10 libri di mare (parte prima)”, basta cliccare qui e scoprirete tutti i libri che non potete non aver letto se volete definirvi veri “lupi di mare”!

Bjorn Larsson, Diari di viaggio, Diario di viaggio, Robert Louis Stevenson, Thor Heyerdahl

Lascia un commento

Restiamo in contatto!
Compila il form per ricevere la nostra newsletter

* campo obbligatorio

 

logo sernicola sviluppo web milano